Housing sociale a Villaricca, inaugurate 25 abitazioni autocostruite dalle famiglie

Housing sociale a Villaricca, inaugurate 25 abitazioni autocostruite dalle famiglie

L’iniziativa rientra nell’ambito di un progetto pilota finanziato dalla Regione. L’onorevole Flora Beneduce: “L’esperienza villaricchese un modello per tutta la Regione” VILLARICCA

L’iniziativa rientra nell’ambito di un progetto pilota finanziato dalla Regione. L’onorevole Flora Beneduce: “L’esperienza villaricchese un modello per tutta la Regione”

VILLARICCA –  “L’housing sociale è una scelta che consacra il diritto alla casa, che offre una soluzione alla difficoltà di permettersi un alloggio, che responsabilizza chi ne può usufruire e che garantisce inclusione sociale”. Queste le parole di Flora Beneduce, consigliere regionale della Campania e vice presidente della commissione che si occupa di Affari istituzionali, all’inaugurazione di uno dei progetti pilota in Italia di cantiere sociale. L’idea è stata realizzata grazie alla collaborazione tra il comune di Villaricca, la regione Campania e la cooperativa Alisei, che promuove l’housing sociale, attraverso la metodologia dell’autocostruzione. Venticinque le famiglie vincitrici di bando hanno costruito la propria casa, diventando operai edili nel loro tempo libero.

“Offrire alloggi e servizi abitativi a prezzi contenuti ai cittadini con reddito medio basso, che non riescono a pagare un affitto o un mutuo sul mercato privato ma non possono accedere ad un alloggio popolare, è l’obiettivo dell’housing sociale – spiega l’onorevole Beneduce -. Intanto, è di qualche giorno fa la notizia che un provvedimento statale, già registrato, finanzia il programma di riqualificazione e recupero degli alloggi di edilizia residenziale pubblica, con circa 470 milioni euro. Questo stanziamento rientra in un progetto nazionale che intende occuparsi, appunto, del diritto all’abitazione. L’esperienza di Villaricca, in questo contesto, diventa un modello, anche per la regione Campania”.

A febbraio, la regione Campania sottoscritto quattro convenzioni relative ai programmi di housing sociale, che riguardano i comuni di Atripalda, Avellino, Casalnuovo di Napoli e Castellammare di Stabia. Gli interventi, che afferiscono al Piano Nazionale di Edilizia Abitativa, cofinanziato dal Ministero delle Infrastrutture, offriranno la possibilità di affitto, per un periodo minimo di 10 anni fino ad oltre 25 anni, di 246 alloggi, e l’acquisto a prezzo convenzionato, non superiore cioè al costo di costruzione, di 133 abitazioni.

“La Regione investe in questo Piano 28,3 milioni di euro – conclude Flora Beneduce – . Ogni cittadino deve poter vivere dignitosamente. E non c’è dignità senza la disponibilità di una casa. L’inaugurazione di oggi riduce il gap tra le esigenze reali delle cittadinanza e le istituzioni. Villaricca ha dimostrato che la collaborazione tra gli enti e i cittadini può cambiare la vita a molte famiglie. Il sogno di una casa oggi non è più tanto lontano”.

Comunicato stampa

Facebook Comments

You may also like

Tumori, Flora Beneduce: “Creare un presidio satellite a Giugliano”

“Necessario un’interfaccia sul territorio che garantisca screening oncologici