Colpo in banca da 78mila euro: arrestato 21enne di Villaricca

Colpo in banca da 78mila euro: arrestato 21enne di Villaricca

Il giovane ed un complice di Giugliano avevano rapinato una filiale del Monte dei Paschi di Siena a volto scoperto. Riconosciuti dalle immagini di videosorveglianza

VILLARICCA –  I carabinieri della Stazione di Villaricca, guidati dal maresciallo Salvati, coordinati dal capitano De Lise della Compagnia di Giugliano, hanno arerestato Domenico Capocotta, 21enne di Villaricca. Sul suo capo pendeva un ordine di carcerazione di 1 anno e 11 mesi per una rapina aggravata commessa a Pontecorvo nel 2014, ai danni della filiale del Monte dei Paschi di Siena. Il bottino fu ingente, i due riuscirono a portarsi a casa 78mila euro in contanti.

l giovane ed un complice di Giugliano, armati di taglierino, avevano fatto irruzione all’interno della filiale e sotto la minaccia dell’arma bianca, avevano immobilizzato la cassiera e il direttore della filiale, riuscendo a scappare con un bottino di circa 80mila euro. I due, agirono senza preoccuparsi di nascondere il volto e senza prendere precauzioni tipiche dei rapinatori. A volto scoperto, lasciando anche ovunque impronte digitali. Il profilo di Capocotta e del complice fu riconosciuto dalla Polizia attraverso le immagini delle telecamere di sorveglianza della Banca.

Dopo il provvedimento del Tribunale di cassino, il giovane villaricchese si trova ora ai domiciliari: per lui l’accusa è di rapina aggravata.

Rapinarono 78mila euro in una banca, in manette un giuglianese e un villaricchese

Facebook Comments

You may also like