Lago Patria sempre più discarica a cielo aperto. Poziello: “avviata procedura di rimozione rifiuti”

Lago Patria sempre più discarica a cielo aperto. Poziello: “avviata procedura di rimozione rifiuti”

Il Sindaco di Giugliano ha replicato alle numerose segnalazioni giunte anche a mezzo social network

GIUGLIANO – Il Lago Patria, nel comune di Giugliano, sempre più discarica a cielo aperto. Come testimoniano numerose fotografie condivise sui social network, diversi tipi di rifiuti ingombranti stazionano in più punti delle rive di quello che rappresenta un’importante zona per l’ecosistema della fascia costiera giuglianese. Diverse sono infatti le specie animali, in particolare di pesci ed uccelli, che vivono all’interno o in prossimità dello specchio d’acqua. Amianto, pneumatici, bottiglie di plastica e sacchi colmi di rifiuti di ogni genere stazionano all’interno del lago.

Ben presto, alle segnalazioni degli utenti, è arrivata la replica del Sindaco di Giugliano, Antonio Poziello: “per rimuovere l’amianto- ha detto il primo cittadino- c’è bisogno di una particolare procedura, che è stata avviata. Il sopralluogo è stato fatto il mattino successivo alla segnalazione ricevuta”.

Guarda le foto:

 

 

 

Facebook Comments

You may also like

Sant’Antimo, FI: per il sindaco Russo prima il potere poi il dovere

Dopo l’invenzione dell’assessore ‘fuori giunta’ non ci meravigliamo più di nulla”