Si rifiuta di pagare un lavavetri abusivo e viene picchiato

Si rifiuta di pagare un lavavetri abusivo e viene picchiato

L’uomo è stato bloccato e arrestato prontamente dai carabinieri

SAN NICOLA LA STRADA – Non dà la mazzetta a un lavavetri e viene aggredito. I fatti sono accaduti oggi a San Nicola la Strada dove i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Marcianise hanno arrestato Nguirane Lamine, ventenne senegalese domiciliato proprio in San Nicola la Strada.

La vittima, un quarantunenne Perugino, era tranquillamente fermo al semaforo, quando il ventenne si è avvicinato imponendogli, fatto alquanto usuale, la pulizia del vetro della sua vettura, servizio tra l’altro nemmeno richiesto. Al rifiuto di pagare la prestazione, il lavavetri abusivo ha malmenato il malcapitato in pubblico e solo l’intervento dei carabinieri ha forse evitato il peggio.

Il senegalese è stato prontamente portato alla stazione di Marcianise in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Facebook Comments

You may also like

Bloccato mentre vendeva droga a Caivano, spacciatore in manette

Trovato in possesso di hashish e marijuana. Per lui processo per direttissima