Le ferie portano tutti allo stadio: Distinti già sold out

Le ferie portano tutti allo stadio: Distinti già sold out

Nella sfida prima della domenica di Pasqua le tribune del San Paolo si presenteranno gremite come solitamente accade in occasione dei big match. Prezzi bassi, week di ferie e format tradizionale stanno attirando sempre più tifosi allo stadio

@Saverio Nappo

NAPOLI – La serie A tutta d’un fiato, lo stesso giorno, più o meno alla stessa ora. Eccezion fatta per il primo derby della Madonnina “cinese” e di Sassuolo-Sampdoria delle 18:00, la 32ª giornata ha un sapore particolare che ricorda il vecchio format. Lungi da noi aggrapparci ad inutili sentimentalismi nostalgici, il calcio si evolve velocemente e, con esso, necessariamente si evolvono i tifosi, gli stadi e il format. Diciamo che, piuttosto, l’idea di una giornata di campionato giocata completamente nello stesso giorno è come se desse all’appassionato stesso un senso di ordine, delle coordinate chiare, un punto iniziale e un punto finale. Se a questo fattore associate che la 32ª giornata si gioca a ridosso della domenica di Pasqua quindi – per molti, in pieno weekend di ferie prolungate – allora otterrete uno stadio pieno più o meno in ogni città, o quasi.

Piantina dello stadio San Paolo

Napoli, ovviamente, non è da meno. Sabato sera – il posticipo della 32ª tocca proprio agli azzurri – il San Paolo apparirà particolarmente affollato, nonostante l’avversario di turno (l’Udinese, ndr) non sia esattamente un club di prima fascia, in grado di attirare anche i tifosi meno assidui in quanto a presenze allo stadio. Oltre al format tradizionale “all matches in a day” e la concomitanza con le ferie pasquali, sicuramente la politica societaria dei prezzi calmierati ha invogliato centinaia di tifosi ad acquistare un biglietto per la sfida del San Paolo. Stando agli ultimi aggiornamenti, risulta esaurito il settore Distinti Superiore e, a breve, la stessa sorte toccherà al settore Distinti Inferiore. I rivenditori ufficiali hanno comunicato che anche la vendita dei biglietti di Curva A e Curva B sta andando a gonfie vele e non è difficile immaginare il sold out anche per questi settori.

Per assistere alla sfida all’Udinese di Gigi del Neri, allo stadio San Paolo, occorrono 40 euro per un posto in Tribuna Posillipo, 25 per un posto in Tribuna Nisida, 14 euro per accedere ai Distinti (biglietti esauriti), 12 euro per un biglietto di Curva. Mantenendo una media bassa del prezzo dei biglietti, la società dimostra di volere uno stadio pieno a supporto della squadra per provare l’assalto alla Roma, distante solo 4 punti. Sono attesi oltre quarantacinquemila spettatori sulle tribune del San Paolo. È prevista una temperatura di poco inferiore ai 20° e cielo limpido. Insomma, l’ideale per correre allo stadio. Per quanto mi riguarda, almeno, non c’è sabato sera migliore.

L’ultima sfida casalinga contro i friulani, frutto tre punti importanti all’undici di Maurizio Sarri: