“Filo di banca”: sgominata la banda di rapinatori

“Filo di banca”: sgominata la banda di rapinatori

L’ultima vittima della rapina è stata una signora anziana

PONTICELLI – Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Ponticelli hanno notificato una ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Ciro Esposito, di 65 anni, Salvatore Castaldi, di 57 anni, e Gaetano Schioppa quest’ultimo deceduto durante la detenzione.

I tre sono stati arrestati nell’ottobre 2016 subito dopo una rapina compiuta con la tecnica del cosiddetto “filo di banca”.

Ma i poliziotti era da diverso tempo che indagavano in merito ad una serie di rapine commesse con la stessa metodica e che hanno poi portato all’emissione del provvedimento dell’Autorità Giudiziaria.

Una di queste a Ponticelli nei confronti di una persona anziana. Nella circostanza i poliziotti, esaminando le immagini di alcune videocamere, hanno notato prima il Castaldi individuare la vittima appena uscita da una banca e poi, insieme agli altri complici, concludere il colpo e fuggire.

Gli agenti hanno poi indagato su altre rapine commesse dal terzetto in varie zone della città e della periferia. Fino ad arrivare ad ottobre 2016 allorquando i tre sono stati arrestati in flagranza a Portici nel corso di una ennesima rapina commessa sempre con la stessa tecnica.

Ieri mattina gli agenti hanno notificato in carcere il provvedimento dell’Autorità Giudiziaria.