Giugliano, la denuncia di Guarino: “Sversamento di ogni tipo di rifiuti nell’isola chiusa”

Giugliano, la denuncia di Guarino: “Sversamento di ogni tipo di rifiuti nell’isola chiusa”

“Nessun avviso sulla chiusura, telecamere spostate e area alla mercè degli incivili”

GIUGLIANO – Pochi giorni fa l’inaugurazione in via Domitiana dell’isola ecologica che ha sostituito quella mobile installata nei pressi del IV circolo didattico di Varcaturo. Proprio sull’isola itinerante arriva la denuncia del consigliere comunale, Luigi Guarino: “Nonostante sia stata chiusa in tarda serata cominciano gli sversamenti abusivi in quello spazio che non è più destinato ad accogliere rifiuti”.

“L’isola è stata chiusa ma non c’è nessun avviso per i cittadini – dichiara Guarino – L’area dovrebbe essere transennata e dovrebbe essere posta una segnaletica che avvisi che in quello spazio non possono più essere depositati rifiuti di nessun genere. Invece non c’è nulla, l’area è così come era prima, e la gente continua a sversare rifiuti di ogni genere davanti per altro ad una scuola”.

“L’amministrazione ha inaugurato l’isola di via Domitiana in pompa magna, manco avessero creato un sistema innovativo che facesse scomparire i rifiuti con l’aiuto di un mago. Bisognerebbe dire – invece – che quell’isola porta un ritardo di 3 anni. Ci si è preoccupati di festeggiare la nuova apertura ma non di controllare ciò che sta avvenendo nell’ex isola mobile”.

“Prevenire non è caratteristica di questa amministrazione. La fascia costiera avrebbe bisogno dell’installazione di più telecamere, invece ce ne sono solo due. Quelle due che sono state spostate da via Ripuaria e che purtroppo permettono agli incivili di agire indisturbati e farla franca”.

 

foto di repertorio

 

Facebook Comments

You may also like

Schianto al Centro Campania, 3 feriti: tra loro anche una 23enne di Villaricca

Necessario l'intervento dei vigili del fuoco per estrarre le vittime dalle auto