“I parcheggiatori a Napoli sono un simbolo”: i perchè di un abusivo

“I parcheggiatori a Napoli sono un simbolo”: i perchè di un abusivo

“Senza di noi- dice uno di loro- sarebbe più difficile per gli automobilisti trovare posto. Siamo importanti come la pizza”

NAPOLI – “I parcheggiatori abusivi a Napoli dovrebbero stare sul presepe, sono un simbolo, come la pizza”. A dirlo è proprio uno di coloro che svolgono quest’attività, intervistato dall’inviato del programma di Raiuno, “L’Arena”, condotto da Massimo Giletti. “Senza di noi- ha continuato il parcheggiatore abusivo “in servizio” al centro storico di Napoli- non si potrebbe parcheggiare”.

Poi, indicando una macchinetta per il parcheggio, ha continuato dicendo “questo è legale e noi siamo illegali. Per colpa di questi aggeggi non c’è molto spazio per gli automobilisti per parcheggiare, ecco perchè siamo importanti”.

Facebook Comments

You may also like

Maxitruffa alla sanità privata: tra gli arrestati anche l’ex presidente di una squadra campana

Al centro delle indagini Tac e risonanze magnetiche rimborsate ma mai effettuate