Premio Pezzullo al Ventiquattromilabaci: grande successo per la Prima edizione

Premio Pezzullo al Ventiquattromilabaci: grande successo per la Prima edizione

Premiate Eccellenze del territorio di tutti i campi: dal cinema con Sandra Milo, Claudio Insegno, alla musica con Toni Esposito, Nancy Coppola e tante altre star del mondo dello spettacolo

FRATTAMAGGIORE – Grande successo per la I edizione del Premio Pezzullo 2017 creata dalla famiglia nota per il biscottificio e tarallificio ed ideata da Ugo Autuori, che da anni si impegna nell’ideazione di eventi e spettacoli per la valorizzazione del territorio.

La serata è stata ospitata dal famoso locale Ventiquattromilabaci con un parterre d’eccezione composto da numerosissimi ospiti che hanno reso il tutto unico.

Attori, ballerine, musicisti, eccellenze del territorio pronte a ritirare premi per la loro carriera.

La conduzione  della serata è stata affidata all’affascinante showgirl Lisa Torrisi e il Conte Max, accompagnati dalla valletta Chiara Maxxi baby YouTube e Alessia Macciocca ballerina che ha aperto la serata.
Tra gli ospiti  la Musa del cinema Sandra Milo, Toni Esposito emblema della musica napoletana, Nancy Coppola direttamente da L’isola dei famosi, i cabarettisti Fatebenefratelli, Claudio Insegno, Dino Piacenti, Debora Scalzo e Tamara Brazzi premiate nel campo della scrittura.
Durante la serata, una cena di prodotti giunti da tutta la Campania come l’eccellente olio Torretta da Battipaglia, ma non solo, si è dato spazio anche alla moda con i marchi Te Quieto Mucho e Varco Fashion Brand.
“Sono molto soddisfatto di questa I edizione del premio e di come la città di Frattamaggiore un po’ incredula all’inizio abbia dato il suo supporto. Per uno come me che da anni realizza e studia la valorizzazione del marketing territoriale è stata una grande soddisfazione”.

Progetti futuri nell’hinterland?
“Realizzerò un’altra edizione del premio La Fescina a Quarto con nomi di prestigio come sempre è stato, poi sto lavorando a stretto contatto con l’amministrazione di Qualiano e con la Pro loco territoriale per una ricca estate e soprattutto con un grande evento La mela & la luna: un gran gala al quale sto cercando di portare Paolo Villaggio. Con lui cercherò di rivivere le emozioni del film Io speriamo me la cavo e altri aspetti della sua ampia carriera “.

Facebook Comments

You may also like

Ragazzo minorenne violentato nella sede PD in provincia di Napoli

Le indagini dei carabinieri sono scattate grazie alla denuncia della vittima