Storia a lieto fine nel napoletano, trovano 24mila euro e li restituiscono

Storia a lieto fine nel napoletano, trovano 24mila euro e li restituiscono

Il borsone conteneva anche i documenti del proprietario ed una carta di credito

MONTERUSCELLO – Un grande cuore, quello di Antonio, un pescatore 63enne e di Gennaro, 32enne impiegato in una pescheria. Come riporta Cronaca Flegrea, i due hanno ritrovato un borsone contenente ventiquattromila euro in contanti vicino all’ufficio posta di via Capuana a Monteruscello. Il borsone conteneva anche i documenti del proprietario ed una carta di credito.

Messo il denaro al sicuro, i due si sono messi subito alla ricerca del proprietario ed hanno restituito il denaro. Queste le parole dei due: “Non abbiamo immaginato nemmeno per sogno di toccare nulla. Non siamo eroi, abbiamo semplicemente fatto quello che tutti dovrebbero fare per senso civico”

Facebook Comments

You may also like

Sanità, la Cgil denuncia: emergenza negli ospedali tra cui Giugliano e Frattamaggiore

I pronto soccorso non riescono ad assicurare un numero di personale adeguato