Vincenzo Ruggiero, le parole della madre: “chi ha visto qualcosa parli”

Vincenzo Ruggiero, le parole della madre: “chi ha visto qualcosa parli”

Il corpo di Vincenzo è ancora sotto sequestro in attesa che vengano ritrovati i resti

AVERSA – Arrivano le parole della madre di Vincenzo Ruggiero, il ragazzo ucciso questa estate da Ciro Guarente per motivi di gelosia. La sua intervista è stata rilasciata al programma Rai “Chi l’ha visto” nella serata di ieri.

Queste le sue parole: “Chi a Ponticelli ha visto qualcosa, anche una minima cosa, parli, anche in forma anonima. Guarente potrebbe dire dove sono gli altri resti di mio figlio, tanto la condanna resta quello. Chiedo solo di poter fare un funerale a Vincenzo”.

Dunque la madre di Ruggiero chiede soltanto giustizia per il figlio e chiede di poter fare un funerale, visto che il corpo di Vincenzo è ancora sotto sequestro in attesa che vengano ritrovati i resti mancanti del corpo.

LA VICENDA

Vincenzo Ruggiero, il 25 enne di Parete, scomparse il 7 luglio scorso e fu ucciso da Ciro Guarente, l’ex militare di Giugliano, compagno della trans Heven Grimaldi di Aversa.

L’assassino dichiarò di aver gettato il corpo in mare, così però non fu. Trasportò il cadavere fino a Ponticelli, lo fece a pezzi e poi lo cosparse di acido e dopo lo murò in un garage a Ponticelli.

Intanto l’ex militare Ciro Guarente, continua a non parlare e a non rivelare dove siano i resti del corpo di Vincenzo, rendendo così impossibile il ritrovamento.