Giugliano, la denuncia choc: “Ci hanno puntato una pistola e inseguiti su una moto”

Giugliano, la denuncia choc: “Ci hanno puntato una pistola e inseguiti su una moto”

Protagonisti della vicenda due ragazzini, forse minorenni, a bordo di uno scooter

puntato una pistola

GIUGLIANO – “Ci hanno puntato una pistola e inseguiti su una moto”. Un altro episodio da film, o è meglio forse dire da serie Tv. È facile pensare infatti alle scene di Gomorra leggendo la denuncia di una donna che ha raccontato di essere stata inseguita e minacciata con una pistola mentre era in auto. Senza nessun motivo. Non una rapina o altre intenzioni, forse solo a scopo intimidatorio.

Questo il racconto dell’episodio avvenuto ieri:

“Mentre eravamo in auto, arrivati a Giugliano in Campania lato lidi di Licola, siamo stati affiancati da una moto con sopra 2 ragazzi, credo neanche maggiorenni. In mano avevano una pistola, forse finta ma l’hanno puntata più volte verso noi che per nostra fortuna siamo riusciti a fuggire. Vorrei denunciare l’accaduto e dire a tutti voi di non fermarvi per nessun motivo!”

La donna ha poi rivelato di aver avvisato anche i carabinieri.

 

LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI