Giugliano, Ecovillaggio Rom, Paolo Russo (FI): “chi paga gli avvocati del Comune?”

Giugliano, Ecovillaggio Rom, Paolo Russo (FI): “chi paga gli avvocati del Comune?”

“Il Prefetto intervenga senza indugi e titubanze per ristabilire la legalità in quel territorio”: così il deputato e coordinatore FI della città metropolitana di Napoli



paolo russo forza italia ecovillaggio rom giuglianopaolo russo forza italia ecovillaggio rom giugliano

GIUGLIANO – “La difesa del comune di Giugliano é temeraria ed ovviamente il sindaco ne risponderà innanzi alla Corte dei Conti. Non solo si è provato maldestramente a conculcare il diritto dei cittadini di Giugliano a dire un secco “no” al campo Rom, ma poi l’amministrazione comunale sperpera le risorse del Comune  per una difesa destinata ad una sconfitta certa innanzi al giudice amministrativo. Il Prefetto intervenga senza indugi e titubanze per ristabilire la legalità in quel territorio”: così il deputato e coordinatore FI della città metropolitana di Napoli, Paolo Russo.

“Al sindaco ed alla sua amministrazione suggerirei una tregua:  Poziello avvii pure gli appalti milionari per la cittadella dei Rom e la utilizzi però per garantire il diritto ad una casa ai tanti senza tetto nati e cresciuti a Giugliano. Noi  – conclude Russo – saremmo contenti nell’aver tutelato chi ha bisogno e lui sarà appagato per aver portato a termine le gare”.

LEGGI ANCHE:

Ecovillaggio rom a Giugliano, Cesaro (FI): “finalmente la parola ai cittadini”