Macabra scoperta, cadavere rivenuto in casa in stato di putrefazione

Macabra scoperta, cadavere rivenuto in casa in stato di putrefazione

Intervenuti i vigili del fuoco, testimoni della tragica scoperta

cadavere

TORRE DEL GRECO – Un uomo è stato ritrovato senza vita nella sua abitazione, aveva 67 anni. Il ritrovamento del corpo è avvenuto ieri mattina, dopo che i vicini avevano lanciato un allarme non avendolo più visto. Sul posto arrivati i vigili del fuoco che hanno ritrovato il corpo dell’uomo oramai inanime.

CORPO RINVENUTO IN STATO DI PUTREFAZIONE

stato di putrefazione
Immagine d’archivio

Il 67enne era molto conosciuto in zona ed era però affetto da disturbi psichici, spesso veniva ricoverato nel reparto di Igiene Mentale. Ieri mattina, come riporta cronachedellacampania.it,  il suo copro è stato rinvenuto nel suo monolocale in via Salvator Noto dai Vigili del Fuoco. Probabilmente l’uomo era morto già da qualche giorno, il suo corpo infatti è stato trovato in stato di putrefazione.

La salma è stata rilasciata alla famiglia che si stringe per il grande dolore che li ha colpiti.

 

SEGUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SULLA NOSTRA HOMEPAGE