Terremoto a Pozzuoli: la terra trema per 4 volte

Terremoto a Pozzuoli: la terra trema per 4 volte

Tutte le scosse hanno avuto come epicentro l’area tra il versante della Solfatara con quello dei Pisciarelli e Agnano

terremoto

POZZUOLI – Paura nella cittadina flegrea alle 11:36 di questa mattina. La terra ha tremato per ben 4 volte. La prima scossa di terremoto si è verificata alle ore 11,33 e poi dopo tre minuti quella con magnitudo 1.2 della scala Ritcher ad una profondità di circa due chilometri. Tutte le scosse hanno avuto come epicentro l’area tra il versante della Solfatara con quello dei Pisciarelli e Agnano.

«Il tutto rientra nella dinamica dello stato di allerta giallo di attenzione della caldera dei Campi Flegrei – ha dichiarato Francesca Bianco, direttrice dell’Osservatorio Vesuviano -. Non c’è assolutamente nulla da allarmarsi. Infatti, registriamo nel corso delle settimane in maniera alternata o periodi di stasi tellurica con piccoli eventi di magnitudo negativa, oppure, come nel caso di stamattina i quattro terremoti che ripeto rientrano nella dinamicità attiva del vulcano. Ci è arrivata direttamente a noi dell’Osservatorio la segnalazione dell’avvertimento della scossa delle ore 11,36 dal titolare di un albergo che si trova nella zona dei Pisciarelli».

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage