Investono minorenne con uno scooter, poi scappano a piedi. Uno dei 2 bloccato dalla folla

Investono minorenne con uno scooter, poi scappano a piedi. Uno dei 2 bloccato dalla folla

Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia municipale che ha fermato il giovane e lo ha trasferito al comando. Ora la sua posizione è al vaglio delle forze dell’ordine


CASTELLAMMARE DI STABIA – Ancora un pirata della strada in provincia di Napoli. Investono una ragazza minorenne a bordo di uno scooter sul lungomare, poi scappano a piedi ma uno dei due viene bloccato dai testimoni presenti sul posto. L’episodio è accaduto tra le 19 e le 20, quando una ragazza adolescente è stata investita lungo il corso Garibaldi, a due passi dalla villa comunale. Ad investire la ragazzina- come riporta ilmattino.it- due coetanei a bordo di uno scooter, che subito dopo l’incidente anziché prestare soccorso hanno abbandonato il mezzo e si sono dati alla fuga a piedi. Il guidatore è riuscito a far perdere le proprie tracce mentre il passeggero è stato bloccato da alcuni testimoni. Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia municipale che ha fermato il giovane e lo ha trasferito al comando di piazza Giovanni XXIII ed ora la sua posizione è al vaglio delle forze dell’ordine. Nel frattempo la ragazzina investita è stata trasferita in ospedale ma fortunatamente le sue condizioni non sono gravi. Al pronto soccorso le è stata riscontrata una lussazione ad una spalla e una contusione ad un braccio. Intanto in città è caccia all’investitore in fuga.

IMMAGINE DI REPERTORIO

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI