Finge di raccogliere fondi per la parrocchia: ma è tutto una truffa

Finge di raccogliere fondi per la parrocchia: ma è tutto una truffa

L’uomo si fingeva collaboratore del parroco per mettere a segno i suoi colpi



GROSSETO – Finge di raccogliere fondi per la chiesa ma è solo una truffa: fermato un 50enne napoletano. La truffa è avvenuta a Grosseto ma ad essere finito nei guai è stato un uomo di 50 anni, un pregiudicato residente a Napoli che, fingendosi collaboratore del parroco chiedeva denaro agli anziani, vittime inconsapevoli del raggiro.

Il suo modus operandi consisteva nel bussare alle porte dei poveri malcapitati, chiedendo denaro per la parrocchia. Un’anziana credendo nella buona fede dell’uomo gli ha quindi consegnato 100 euro, scoprendo in seguito di essere stata truffata. L’uomo è stato però bloccato dai carabinieri di Grosseto ed è stato denunciato per truffa.