Orrore sul golfo di Napoli, ragazzina di 12 anni violentata dal branco: 4 arresti

Orrore sul golfo di Napoli, ragazzina di 12 anni violentata dal branco: 4 arresti

A far scattare le indagini, la gravidanza della bambina


CASTELLAMMARE DI STABIA – Orrore sul golfo di napoli dove una ragazzina di soli 12 anni è stata violentata da un branco di ragazzini di età compresa tra i 14 ed i 16 anni. I 4 sono accusati di violenza sessuale ai danni della ragazzina di Gragnano e sono stati raggiunti da un’ordinanza di custodia cautelare.

L’episodio, coperto dal più stretto riserbo proprio per l’età dei protagonisti, è avvenuto ad aprile scorso quando la ragazzina è stata costretta da quei coetanei a subire atti sessuali contro la sua volontà. La ragazzina dopo la violenza subita è rimasta incinta ed è stato anche questo a far scattare la velocissima indagine delle forze dell’ordine che hanno raccolto la testimonianza della vittima ed inviato un accurato fascicolo alla Procura presso il Tribunale per i Minori di Napoli.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage