Rapina con il filo di Banca: 45enne napoletano trovato ed arrestato a Barcellona

Rapina con il filo di Banca: 45enne napoletano trovato ed arrestato a Barcellona

L’uomo, terzo componente di una banda, è stato localizzato dai carabinieri del nucleo investigativo di Napoli e tratto in arresto dal servizio di cooperazione internazionale di polizia in esecuzione di un mandato d’arresto europeo



barcellona filo banca rapina via petrarca barcellona

BARCELLONA/NAPOLI – Rapina con la cosiddetta tecnica del “filo di banca”: arrestato il terzo componente della banda. E’ stato localizzato e arrestato a Barcellona Egidio De Marino, un 45enne di Napoli ricercato da novembre con l’accusa di essere uno dei responsabili della rapina avvenuta a Napoli, in via Petrarca, dove un consulente finanziario individuato con la tecnica del filo di banca fu aggredito, picchiato e derubato di 3000 euro appena prelevati. Altri due componenti della banda – Carmine Torino, 36 anni, e il 51enne Vincenzo Viglione furono arrestati in flagranza dai carabinieri del nucleo investigativo di Napoli che li sorpresero a spartirsi il bottino. De Marino invece fece perdere le sue tracce e trovò rifugio a Barcellona.

Lì è stato localizzato dai carabinieri del nucleo investigativo di Napoli e tratto in arresto dal servizio di cooperazione internazionale di polizia in esecuzione di un mandato d’arresto europeo. Adesso si trova in un istituto penitenziario spagnolo in attesa dell’estradizione.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI
LEGGI ANCHE:

Rapina con il “filo di banca”, arrestato 74enne: si cercano i complici