Sanità, Beneduce: Livelli di tutela sotto il 26% – De Luca sul podio delle ultime tre regioni

Sanità, Beneduce: Livelli di tutela sotto il 26% – De Luca sul podio delle ultime tre regioni

La consigliera: “A tre anni a guida De Luca il bilancio relativo alla sanità è negativo”



REGIONE CAMPANIA – “Ancora in negativo i dati relativi al sistema sanitario regionale. Questa volta a portare la Campania sotto il 26% in area critica è la misurazione dei livelli di tutela della salute” – commenta così i dati sulla misurazione della Performance dei SSR Flora Beneduce, consigliere regionale e responsabile del Dipartimento Sanità di Forza Italia, proiettati stamane a Roma nell’ambito della VI Edizione del rapporto Crea Sanità.

“ In area Critica le regioni del Sud – commenta la Beneduce – e la Campania riesce a farsi superare dalla Sicilia, Molise, Puglia e Basilicata”. “Bocciate dunque le regioni del Sud per quanto riguarda la valutazione della Performance dei servizi sanitari e lo sviluppo di metodologie di valutazione innovative. “Bocciata la sanità campana  che, a dire del Governatore De Luca, non solo è virtuosa ma è anche altamente performante”.

“Insomma i dati continuano a riportare un quadro reale della situazione in Campania che è fatta di ritardi, liste di attesa, barelle e, purtroppo, è triste a dirlo di cittadini che sono costretti a fare i conti non solo con le malattie ma anche con tutto quello che deriva da un sistema non governato  ”. “A tre anni a guida De Luca il  bilancio relativo alla sanità, sia in termini quantitativi che qualitativi e  negativo ed è ora che la maggioranza del governo regionale ne prenda atto” – conclude la Beneduce.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage