Colpo al clan dei Casalesi: sequestro per oltre 100 milioni di euro

Colpo al clan dei Casalesi: sequestro per oltre 100 milioni di euro

I due Balivo furono coinvolti anche nell’inchiesta per portò al sequestro del centro commerciale Jambo


casalesi

CASERTA – Blitz dell’Antimafia contro il Clan dei Casalesi in tutto il territorio casertano. Sotto chiave sono finiti 100 immobili situati nei comuni di Trentola Ducenta, Sessa Aurunca e Aversa. Sequestrate a Fiuggi, cinque società operanti nel settore edile e in quello dei prodotti ortopedici, rapporti finanziari aperti presso 14 istituti bancari, 13 veicoli, tra cui 9 auto, tre autocarri e una moto.

I sequestri sono avvenuti nei confronti dei nuclei familiari di Balivo Gaetano e Balivo Silvestro, rispettivamente 57 anni e 64 anni. I familiari avevano intestati conti ed immobili che sono riconducibili ai due Balivo.  I due Già furono destinatari di una misura cautelare emessa nel 2015 insieme ad altre 30 persone.  Furono coinvolti nell’inchiesta che nel 2015 travolse l’amministrazione comunale di Trentola Ducenta, con l’arresto dell’allora sindaco Michele Griffo e di altri amministratori, in relazione in particolare alla realizzazione del centro commerciale Jambo.

Nel provvedimento già era stata riconosciuta l’importanza del ruolo di Gaetano Balivo all’interno del Clan dei Cassalesi, fazione Zagaria e avrebbe anche fornito supporto alla latitanza del boss Michele Zagaria.  Per gli inquirenti, i due Balivo avrebbero raggiunto una posizione di assoluto rilievo nel settore dell’edilizia e dei prodotti per l’ortopedia grazie all’appoggio del clan; Gaetano, 57enne, ruolo chiave, nel 2015 fu accusato di associazione camorristica, per il rapporto fiduciario con Zagaria protrattosi durante tutto il periodo della latitanza del boss, in questo periodo di tempo Balivo avrebbe diramato sul territorio gli ordini e le direttive impartite dal boss, avrebbe investito in attività produttive lecite i proventi illeciti del clan fungendo anche da prestanome per il boss.

 

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage