Investe un pedone, scappa e ne travolge un altro uccidendolo, poi l’auto va a fuoco

Investe un pedone, scappa e ne travolge un altro uccidendolo, poi l’auto va a fuoco

La vittima è un noto imprenditore della zona. Il conducente alla guida è stato fermato dalle forze dell’ordine: a breve sarà condotto in caserma e sarà sottoposto sia agli esami alcolemici che al drug test



CARDITELLO/SAN TAMMARO (CE) – Tragedia nel pomeriggio di oggi a Carditello. Un uomo di 73 anni è rimasto ucciso a seguito di un incidente avvenuto nel tratto che ricade nel Comune di San Tammaro. Stando alla prima ricostruzione dei carabinieri l’automobilista alla guida del veicolo ha prima investito un pedone, poi avrebbe provato a scappare.

Nella fuga- come riporta edizionecaserta.it- l’uomo ha però travolto il povero anziano, imprenditore della zona e in sella alla sua bicicletta. Per lui purtroppo non c’è stato nulla da fare. La vettura, dopo l’impatto, è finita fuori strada ed ha preso fuoco. Il conducente alla guida è stato fermato dalle forze dell’ordine: a breve sarà condotto in caserma e sarà sottoposto sia agli esami alcolemici che al drug test per verificare l’eventuale assunzione di sostanze che alterano l’attenzione alla guida.

La vittima è un noto imprenditore: è il titolare del Vivaio Tozzi, e cioè Antonio Tozzi.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI