Mugnano, l’Amministrazione fa installare 10 nuovi Eco dog per le deiezioni canine

Mugnano, l’Amministrazione fa installare 10 nuovi Eco dog per le deiezioni canine

Il Sindaco Sarnataro: ” Il nostro territorio va preservato e ognuno di noi deve fare la propria parte”



dav

MUGNANO – Continua l’impegno dell’amministrazione Sarnataro in difesa dell’ambiente, installati dieci nuovi cestini per la raccolta delle deiezioni canine. In questi giorni la Teknoservice ha posizionato diversi Eco Dog lungo via Crispi, via Diaz, piazza Municipio, via Napoli, via De Curtis, corso Italia, via Aldo Moro e via Ritiro. Nei prossimi giorni i contenitori per gli escrementi degli animali verranno installati anche in via Ada Negri e via San Giovanni. “Pian piano andremo a coprire tutte le zone della città, sia al centro che alla periferia – spiega l’assessore al ramo Valerio Capasso – La speranza è che i veri amanti degli animali utilizzino questi appositi cestini così da tenere le nostre strade pulite. Come Amministrazione siamo sempre attenti a tutte le tematiche che riguardano la tutela dell’ambiente”.  I nuovi Eco dog vanno ad affiancare quelli già presenti da diversi mesi in via Montale, via Napoli, via Cesare Pavese, via Di Vittorio, via Papa, via Crispi, via Luca Giordano, via Granata, via San Lorenzo e via Murelle.

“L’obiettivo – dichiara il sindaco Luigi Sarnataro – è quello di incentivare al massimo il senso civico dei cittadini. Proprio per questo a breve andremo a montare anche nuovi cestini gettacarte nelle zone dove mancano e andremo a sostituire quelli danneggiati. Tutto ciò rientra nell’ampia campagna di sensibilizzazione a difesa dell’ambiente che abbiamo messo in campo insieme ad un’azione di repressione con i vigili urbani e le Guardie Ambientali Volontarie, che possono elevare sanzioni pesanti a chi sversa i rifiuti o non raccoglie i bisogni dei propri cani. Non ci sono più scuse: il nostro territorio va preservato e ognuno di noi deve fare la propria parte”.