Panico all’università: la Polizia cerca due malviventi che si sono nascosti nell’ateneo

Panico all’università: la Polizia cerca due malviventi che si sono nascosti nell’ateneo

Sono arrivati i rinforzi con personale in borghese che sta setacciando l’università per scovare i malfattori. Gli studenti, intanto, hanno evacuato la sede dell’ateneo


CASERTA – Momenti di autentico terrore tra via Acquaviva e via Vivaldi a Caserta, all’università. Zona circondata e chiusa. E’ successo tutto durante un inseguimento da parte di una pattuglia di carabinieri nei confronti di un paio di soggetti a bordo di una Peugeot nera.

I carabinieri- come riporta edizionecaserta.it-  fermavano i malviventi all’inizio di via Acquaviva e durante il controllo i due  si davano alla fuga a piedi all’interno della vicina università confondendosi con gli studenti. Da circa un’ora sono arrivati i rinforzi con personale in borghese che sta setacciando l’università per scovare i malfattori. Gli studenti, intanto, hanno evacuato la sede dell’ateneo.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI
LEGGI ANCHE:

Università, Ciro Vinaccia eletto Senatore Accademico della Parthenope