Tragico incidente in strada: Danilo muore dopo 4 giorni d’agonia

Tragico incidente in strada: Danilo muore dopo 4 giorni d’agonia

Il giovane ha lottato per quattro giorni ricoverato in coma ma non ce l’ha fatta, si è spento a causa dei traumi riportati



BENEVENTO – Ancora morti sulle strade campane, ennesima vittima un 33enne di San Martino Valle Caudina, Danilo Ciamarella, rimasto vittima di un violento incidente a Cervinara mentre era di ritorno a casa. Ha lottato per quattro giorni ricoverato in coma all’ospedale Rummo di Benevento, ma non ce l’ha fatta, il terribile impatto ha provocato traumi troppi significativi.

Il giovane stava guidando la sua auto, quando ha perso il controllo della stessa finendo fuori strada ed è stato immediatamente trasportato in ospedale. Un grumo di sangue in testa non è riuscito a ridursi, impedendo ai medici di operarlo. Oggi è stata dichiarata la morte celebrale e, come riporta il sito ottopagine, i suoi familiari una volta ricevuta la tragica notizia hanno dato autorizzazione all’espianto degli organi, sul quale dovrà pronunciarsi un’apposita commissione. Danilo era uno psicologo e si stava specializzando a Milano, ma il violento incidente gli è stato fatale ponendo per sempre fine alla sua ancora giovane vita.