Pompei, misteriose oscillazioni dall’alto del Santuario: si grida al miracolo

Pompei, misteriose oscillazioni dall’alto del Santuario: si grida al miracolo

Già si erano verificati fenomeni simili nei mesi precedenti


pompei

POMPEI – Nuovo misterioso fenomeno si è verificato ieri presso il Santuario di Pompei. Il Rosario della Vergine Santissima, posto in alto della facciata, ha iniziato a dondolare.

Come riporta “Il Mattino”, non è la prima volta negli ultimi mesi che accade una cosa simile: ieri sera, infatti, è stato solo l’ennesimo caso che ha ancora più diviso le opinioni dei fedeli a riguardo. Tantissimi ieri sono accorsi in piazza Bartolo Longo per assistere alla scena. Alcuni sostengono che sia un vero e proprio miracolo, altri invece ritengono che queste oscillazioni siano causate da una precaria messa in sicurezza del Rosario.

Nei mesi di aprile e giugno, si sono verificati fenomeni analoghi, motivati come causa del forte vento. Adesso però non è stata trovata una valida giustificazione valida e razionale per quanto accaduto. Il giovane vicerettore del Santuario, don Ivan Licinio, ha espresso la propria opinione in merito tramite un post Facebook, sostenendo che “la fede è una cosa seria” e che la vera oscillazione avviene nel cuore di coloro che si convertono.

I fedeli, tuttavia, considerano quanto accaduto un miracolo: gran parte di loro reputano che la Madonna voglia diffondere un messaggio di amore alla città e al mondo intero.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK