Blitz nel rione della camorra, Polizia di Stato in azione

Blitz nel rione della camorra, Polizia di Stato in azione

Controlli, sanzioni ad attività commerciali e perquisizioni. Sequestrate anche due auto


polizia

CASTELLAMARE DI STABIA – La Polizia di Stato, nella giornata odierna, all’interno del Rione SAVORITO ( detto anche “Aranciata Faito”) di Castellammare di Stabia, ha svolta una operazione con modalità ad “ALTO IMPATTO”. Il rione, un tempo reputato roccaforte sicura di un clan camorristico, è stato controllato in modo capillare, con l’effettuazione di numerose perquisizioni d’iniziativa nei confronti di soggetti gravati da precedenti di polizia. Il servizio di controllo straordinario del territorio, finalizzato a rendere più efficace l’attività di prevenzione e di contrasto ad ogni forma di illegalità, ha visto impegnato un numero elevato di operatori della Polizia di Stato, avvalendosi anche dei rinforzi inviati dalla Questura partenopea. L’attività ha permesso di conseguire i seguenti risultati:

– nr 09 perquisizioni di cui 6 art 41 TULPS e 3 art. 4 lex 152/75;

– due attività commerciali sanzionate amministrativamente; nei confronti del titolare verranno svolti ulteriori accertamenti riguardo ad opere di natura edilizia, al momento prive della prescritta autorizzazione;

– una persona segnalata amministrativamente alla Prefettura per uso personale di sostanza stupefacente. Nella circostanza è stata sequestrata hashish per grammi 15 circa;

– persone controllate 81 di cui 49 con pregiudizi di polizia – veicoli controllati 26, di cui 02 sanzionati ai sensi del CdS e contestuale sequestro amministrativo dei veicoli.