Giugliano, big match e finale di Coppa Italia, il sindaco: “Grazie Presidente Sestile”

Giugliano, big match e finale di Coppa Italia, il sindaco: “Grazie Presidente Sestile”

L’assessore Di Napoli: “Speriamo di vedere la gente in strada a festeggiare”


GIUGLIANO – Calcio, il Giugliano in finale di Coppa Italia e domenica la sfida al vertice contro il Frattamaggiore. Il sindaco Poziello e l’assessore Di Napoli: “Momento magico per la nostra città, siamo vici e grati al presidente Sestile. Invitiamo tutti a seguire la squadra in queste due sfide dove vincerà lo sport”.“Speriamo di riportare in città la Coppa Italia, un titolo che dà lustro a chi da anni porta avanti un progetto sportivo sano e legato a principi etici e morali importanti”. Lo affermano il sindaco di Giugliano Antonio Poziello e l’assessore allo Sport Giulio Di Napoli in vista della finale di Coppa Italia del Campionato di Eccellenza contro gli avellinesi del Cervinara che si disputerà mercoledì 30 gennaio alle 19 allo stadio Pinto di Caserta.

“Tutta l’amministrazione Comunale di Giugliano è al fianco del presidente del Giugliano Calcio Salvatore Sestile – afferma il sindaco Poziello – che è riuscito a portare avanti un progetto sportivo nonostante le difficoltà. Alla società del Giugliano che sta portando in alto il nome della città gli auguro di poter centrare gli obiettivi stagionali. Già domenica – afferma Poziello – ci sarà una sfida importante per il vertice del girone contro il Frattamaggiore, gara che di certo sarà una festa dello sport e che vedrà i nostri tifosi invadere pacificamente la città di Frattamaggiore. Una gara che vedrà due spettacoli: uno in campo con i calciatori e uno sugli spalti con lo spettacolo delle coreografie delle tifoserie. Di certo – conclude il sindaco – vincerà lo sport e le persone che saranno ospiti dello stadio Ianniello di Frattamaggiore”.

“L’invito è quello di seguire in queste due difficili partite il Giugliano – afferma l’assessore allo Sport Giulio Di Napoli -, due gare, una domenica in campionato contro il Frattamaggiore e l’altra quella di mercoledì prossimo della finale regionale di Coppa Italia contro il Cervinara a Caserta, dove mi auguro ci siano tanti supporter gialloblù. La rinascita della città passa anche attraverso lo sport, in particolare il calcio, e grazie al presidente Salvatore Sestile che da anni crede in questo progetto che sta portando avanti e al quale va tutta la mia e la nostra vicinanza. Da cittadino di Giugliano e tifoso spero solo di poter vedere per strada tanta gente a festeggiare”