Nessuna notizia da giorni, trovato morto in casa dopo l’allarme dei familiari

Nessuna notizia da giorni, trovato morto in casa dopo l’allarme dei familiari

Il corpo esamine della vittima, un uomo di 60 anni, giaceva all’interno del bagno. 


AMOROSI –  Non dava sue notizie da giorni ed i parenti hanno iniziato a preoccuparsi seriamente per sue condizioni fino alla tragica scoperta: l’uomo è stato trovato morto in casa.

La scorsa sera, intorno alle 19, in via Ortale, in centro, è stato inutile l’intervento dei vigili del fuoco e dei sanitari del 118: il corpo esamine della vittima, un uomo di 60 anni, giaceva all’interno del bagno. 

Il decesso causato con tutta probabilità da un malore. Sul posto anche i carabinieri della locale stazione. Una comunità quella amorosina ancora scossa dalla morte, nella giornata di mercoledì, di un altro 60enne, Carmine Maturo, a causa delle esalazioni di fumo provocate da un incendio che ha avvolto una palazzina di vicolo Paribella dove da qualche tempo aveva trovato rifugio.

LEGGI ANCHE:

Incendio devasta la casa: proprietario muore tra le fiamme