Aversa, panico in serata: extracomunitario si spoglia ed inveisce contro i passanti

Aversa, panico in serata: extracomunitario si spoglia ed inveisce contro i passanti

Il 30enne è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Moscati


Aversa

AVERSA – E’ andato completamente fuori di se’, si è denudato in strada ed ha iniziato ad inveire contro i passanti nella zona del parco Pozzi. Il fatto è accaduto ieri sera ad Aversa ed è stato necessario l’intervento della Polizia Municipale normanna.

L’uomo un senzatetto maghrebino di 30 anni, in preda ad un raptus di follia ha iniziato ad urlare ed ad inveire contro i passanti nel parco cittadino, poi si è riversato in strada e si è completamente spogliato davanti le auto in transito bloccando, dunque, il traffico veicolare. Il fulmineo intervento di due ispettori ed un assistente, secondo quanto riporta il sito CasertaCe,  ha evitato il peggio, infatti, sono riusciti a bloccare l’uomo in attesa dei sanitari del 118.

Il nordafricano, da alcune indiscrezioni, sembra sia un soggetto recidivo a tali manifestazioni. Il 30enne è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Moscati di Aversa,dove si trova tutt’ora sotto osservazione nel reparto di psichiatria,essendo stato sottoposto a TSO.

FOTO DI REPERTORIO

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra Fanpage