Caschi integrali e pistola in pugno erano pronti a colpire: rapinatore bloccato dalla polizia

Caschi integrali e pistola in pugno erano pronti a colpire: rapinatore bloccato dalla polizia

In fuga gli altri 2 complici. E’ caccia all’uomo


vincenzo russo

FRATTAMAGGIORE – Gli agenti del Commissariato di Frattamaggiore hanno arrestato Vincenzo Russo, 24enne, responsabile in concorso dei reati di resistenza a P.U., contraffazione di sigilli pubblici o strumenti destinati a pubblica autenticazione o certificazione e uso di tali sigilli  e strumenti contraffatti.

Nel corso di attività prevenzione i poliziotti sono intervenuti in Corso Durante, dove hanno notato tre persone a bordo di due motocicli, che, travisati con caschi integrali, perlustravano, con fare sospetto, la strada, nota per la presenza di molte attività commerciali.

Alla vista degli agenti, i tre giovani  hanno cercato di raggiungere l’asse mediano nel tentativo di sfuggire al controllo.

In via Don Minzoni i poliziotti sono riusciti, tuttavia, a bloccare il Russo Vincenzo, mentre gli altri due complici, a bordo dell’altro scooter, riuscivano a dileguarsi.

Il 24enne è stato trovato in possesso di una pistola priva di tappo rosso, che è stata sequestrata, mentre il motociclo  è risultato avere una targa contraffatta.

Il 24enne, dopo il rito del processo per direttissima, è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.