Razzie in un ristorante dell’agro aversano: bottino da migliaia di euro

Razzie in un ristorante dell’agro aversano: bottino da migliaia di euro

I malviventi sono entrati in azione dopo il weekend in considerazione del fatto che le casse fossero piene di denaro contante, visto che il sabato e la domenica c’erano stati molti clienti


TEVEROLA – Per la seconda volta in due mesi i vandali fanno razzie notturne nel ristorante “La Vecchia Cantina” di Teverola, nell’agro aversano. Come si può vedere dalle foto, postate sulla pagina Facebook del locale, sono stati distrutti vetri, un televisore ed altri oggetti.

I delinquenti, dopo ever distrutto la vetrata d’ingresso, hanno fatto irruzione nel locale, che si trova sulla Strada Statale 7bis, lungo l’arteria che collega Santa Maria Capua Vetere all’agro aversano, ed hanno messo a segno un colpo da alcune migliaia di euro. I malviventi sono entrati in azione lunedì 25 febbraio, dopo il weekend, in considerazione del fatto che le casse fossero piene di denaro contante, visto che il sabato e la domenica c’erano stati tanti clienti.

Oltre all’incasso, i ladri sono riusciri a portare via anche televisori e diverse bottiglie pregiate di vino e liquori prima di scappare, imboccando probabilmente la vicina Nola-Villa Literno.

Sul triste episodio sono in corso le indagini dei carabinieri, sono giunti sul posto per i rilievi del caso.

“Rieccoci distrutti ne, rivedere i nostri sacrifici buttati all’aria per colpa di persone ignobili, di bastardi vigliacchi. Noi, però, non ci lasceremo abbattere perché la nostra forza è amare il nostro lavoro e essere sempre uniti”. E’ quanto i titolari del ristorante hanno scritto sui social.

LE FOTO:

 

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI