Sanremo 2019: Serena Rossi, la Mia Martini napoletana, commuove l’Ariston

Sanremo 2019: Serena Rossi, la Mia Martini napoletana, commuove l’Ariston

“Scusa per tutto quello che ti hanno fatto, questo è per te Mimì!”


sanremo

SANREMO – Ieri sera è andata in onda le terza puntata della 69esima edizione del Festival di Sanremo. Con circa 10 milioni di spettatori, la serata ha visto l’alternarsi di 12 dei 24 Big in gare e di ospiti speciali.

Tra gli ospiti, la più attesa è stata Serena Rossi. L’attrice e cantate di origini napoletane è stata protagonista di un emozionante omaggio a Mia Martini. Serena Rossi infatti sarà il volto di Mimi Bertè del film TV, “Mia Martini- Io sono Mia” che andrà in onda martedì 12 febbraio. La cantante si è esibita in una toccante performance in duetto con Claudio Baglioni emozionando tutto il pubblico in sala. A termine della canzone “Almeno tu nell’universo”, riportata sull’Ariston dopo 30 anni dalla prima volta, l’artista campana si è lasciata prendere dalla commozione e tra le lacrime e gli applausi ha voluto scusarsi con la Martini per le discriminazioni di cui è stata vittima in vita.

“Se pensavo a lei prima di conoscerla, pensavo a un’ingiustizia, a una violenza, a una discriminazione – queste le parole di Serena Rossi- e invece era una grandissima artista, una grande donna. Stasera vorrei chiederle veramente scusa per tutto quello che le hanno fatto. Questo film è un atto d’amore per lei, per te Mimì!”

Oltre a Serena, sul palco dell’Ariston, si sono nuovamente esibiti Nino D’Angelo e Livio Cori che con il loro brano dalle sonorità napoletane hanno già conquistato il cuore di tutto il popolo campano.

Stasera durante la serata dei duetti, la Campania sarà nuovamente rappresentata non solo dal duo napoletano e dall’avellinese Ghemon, anch’egli in gara, ma anche dal rapper salernitano Rocco Hunt che si esibirà insieme ai Boomdabash.

LEGGI ANCHE: Sanremo 2019, tutti i cantanti in gara 

TORNA ALLA HOME E VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK