Sant’Antimo, bimbo di 3 anni solo in strada in piena notte: salvato dai carabinieri

Sant’Antimo, bimbo di 3 anni solo in strada in piena notte: salvato dai carabinieri

La madre si è addormentata mentre guardava la TV


Sant'Antimo

SANT’ANTIMO – Choc in piena notte a Sant’Antimo dove i carabinieri della locale tenenza, in un giro di pattugliamento tra le strade cittadine, hanno notato un bimbo di soli tre anni che si aggirava tutto solo in piena notte. I militari dell’arma hanno immediatamente soccorso il piccolo e, dopo averlo riscaldato per bene, lo hanno accompagnato in caserma dove è stato rifocillato.

I carabinieri hanno chiamato anche un’ambulanza per assicurarsi delle condizioni di salute del piccolo il quale è risultato essere soltanto spaventato. Rintracciati i genitori, la madre si è giustificata dicendo che si è addormentata mentre guardava la TV e quindi non si è accorta che il figlio fosse uscito di casa.  Il bambino si sarebbe allontanato approfittando del fatto che la serratura della porta era rotta. La donna ed il marito sono stati denunciati.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage