Villaricca contro il bullismo con Marisa Iavarone, mamma di Arturo

Villaricca contro il bullismo con Marisa Iavarone, mamma di Arturo

Tante le iniziative in programma illustrate dal sindaco Punzo e l’assessore Granata


bullismo

VILLARICCA – Villaricca contro il fenomeno del bullismo, con l’iniziativa Stop Bullying che si ripete anche quest’anno nell’ambito della giornata nazionale contro bullismo e cyberbullismo in programma giovedì 7 febbraio. Tante le iniziative previste dall’amministrazione del sindaco Rosaria Punzo lungo tutta la settimana, proprio giovedì l’incontro con le scuole in cui a lanciare un messaggio forte sarà Marisa Iavarone, la mamma di Arturo, vittima della violenza del branco che poco più di un anno fa rischiò la vita dopo essere stato aggredito ed accoltellato da quattro ragazzi che lo avevano scelto come bersaglio della propria stupidità.

A Villaricca è attivo lo sportello antibullismo, un servizio importante che fornisce supporto alle giovani vittime e alle loro famiglie. Sport, arte, cultura, questi gli strumenti scelti per contrastare il fenomeno con la conclusione prevista il 14 febbraio, una speciale festa di San Valentino in cui “sarà l’amore la nostra risposta al bullismo”, come sottolineato dall’assessore alle Politiche Sociali Loredana Granata.

Queste le parole rilasciate ai nostri microfoni dal sindaco Punzo, l’assessore Granata e da Marisa Iavarone:

Villaricca Stop Bulling

🛑 VILLARICCA CONTRO IL BULLISMO CON MARISA IAVARONE, MAMMA DI ARTUROL'INIZIATIVA STOP BULLYING ➡️ https://goo.gl/phVPJJ

Pubblicato da Il Meridiano News su Mercoledì 30 gennaio 2019

TORNA ALLA HOME PAGE E SEGUICI SU FACEBOOK