Blitz dei NAS: sotto chiave 1 tonnellata di prodotti. Sequestri a Marano ed Afragola

Blitz dei NAS: sotto chiave 1 tonnellata di prodotti. Sequestri a Marano ed Afragola

I carabinieri hanno provveduto anche alla sospensione delle attività esercenti


nas

CAMPANIA – Si riportano, di seguito, gli esiti di una serie di servizi effettuati dai Carabinieri del NAS di Napoli, che hanno eseguito controlli sia nel settore della salute alimentare, sia nel settore strettamente sanitario:

In Somma vesuviana, alla via Allocca, presso un ingrosso e stabilimento di lavorazione di stoccafisso e baccalà i Carabinieri del NAS di Napoli procedevano al sequestro amministrativo di kg. 150 circa di ritagli di stoccafisso, in quanto risultavano violate le norme in materia di tracciabilità/rintracciabilità alimentare;

In Napoli, vico Cinquesanti presso un ristorante ivi operante, militari del NAS di Napoli, hanno proceduto  al sequestro amministrativo di 50 kg. di alimenti vari, allo stato congelato, detenuti per la somministrazione ad avventori, in quanto violate le norme in materia di tracciabilità/rintracciabilità alimentare. Oltre al detto, anche il divieto d’uso di un’area esterna ad uso deposito per alimenti poichè gravata da carenze sotto il profilo strutturale.

In Afragola presso un ristorante ubicato lungo la via Sannitica i militari del NAS di Napoli e della Stazione di Afragola, hanno eseguito un’ispezione igienico-sanitaria a conclusione della quale hanno proceduto al sequestro giudiziario di 15 kg, di alimenti vari, da destinarsi alla somministrazione al pubblico, rinvenuti in cattivo stato di conservazione. I detti militari hanno proceduto alla sospensione amministrativa di un locale pertinente al laboratorio cucina, adibito a dispensa di derrate alimentari.

In Agerola alla via S.Maria presso un locale salumificio i militari del NAS di Napoli unitamente al personale veterinario dell’A.S.L. NAPOLI 3, procedevano, a conclusione di un’ispezione igienico-sanitaria, alla sospensione delle attività esercitate all’interno di una cella di asciugatura utilizzata per gli insaccati. Il provvedimento e’ stato adottato poichè i suddetti locali si presentavano carenti sotto i profili igienico-sanitario e strutturale.

In Ercolano, in via Madonnelle, militari del NAS, a conclusione di articolata attività ispettiva condotta presso un supermercato a marchio “Conad”, hanno proceduto ad un sequestro giudiziario di 200 kg. di prodotti alimentari, rinvenuti carenti sotto i profili igienico-sanitario

In Agerola alla via S.Maria presso un locale salumificio i militari del NAS di Napoli unitamente al personale veterinario dell’A.S.L. NAPOLI 3, hanno proceduto alla sospensione delle attività esercitate all’interno di una cella di asciugatura utilizzata per gli insaccati. Durante l’attività ispettiva, è stato intimato lo sgombero dei salumi ivi stoccati. Il provvedimento e’ stato adottato perchè i suddetti locali si presentavano carenti sotto i profili igienico-sanitario e strutturale.

In Grumo Nevano, piazza Romano a seguito di accertamenti nell’attività di un minimarket etnico svolti da militari del NAS di Napoli, riferiti a pregressa ispezione igienico-sanitaria condotta  si disponeva la chiusura dell’attività e l’annullamento delle autorizzazioni precedentemente rilasciate ed in forza delle quali la stessa esercitava, per accertata mancanza dei requisiti necessari previsti dalle normative comunitarie di riferimento;

In Marano di Napoli, via Marano Pianura, presso un esercizio di panificazione e rivendita di farinacei, il NAS di Napoli unitamente a personale della locale Compagnia Carabinieri, hanno proceduto al sequestro amministrativo di 520 kg. circa di prodotti di panetteria vari esposti per la vendita, poichè sono risultate violate le norme in materia di tracciabilità/rintracciabilità. Oltre al detto, anche la chiusura di 2 depositi utilizzati per lo stoccaggio di prodotti alimentari, risultati carenti sotto il profilo igienico-sanitario e strutturale.

COMUNICATO STAMPA

FOTO DI REPERTORIO

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage