Giugliano, questione Petrillo. Parla Poziello: “Valutiamo ricorso avverso la sentenza del TAR”

Giugliano, questione Petrillo. Parla Poziello: “Valutiamo ricorso avverso la sentenza del TAR”

Le dichiarazioni del primo cittadino dopo la pubblicazione della sentenza sul ricorso dell’ex comandante della Municipale


poziello

GIUGLIANO – Dopo la pubblicazione della sentenza del Tar che ha annullato le delibere 188 del 29.12.2017 e n. 12 del 08.02.2018 della Giunta Poziello aventi ad oggetto “modifica dell’assetto organizzativo dell’Ente”, e l’accorpamento del settore Polizia Municipale al Settore Servizi Sociali ed Educativi, con il conseguente ritorno al comando della Polizia Municipale di Maria Rosaria Petrillo, arrivano le dichiarazioni del primo cittadino:

Ottempereremo alla sentenza del TAR. Siamo abituati a rispettare i giudizi a prescindere che siano a nostro favore o meno – dichiara Antonio Poziello – Certo è che quella arrivata oggi è una decisione che va in senso opposto ad una giurisprudenza granitica della Corte di Cassazione per fattispecie simili. Per questo valutiamo il ricorso avverso la sentenza della V sezione del Tribunale Amministrativo della Campania“.

A dare manforte al sindaco di Giugliano, una sentenza della Corte di Cassazione – pubblicata anche dall’associazione nazionale dei segretari comunali e provinciali – che non ha accolto il ricorso di un dirigente comandante della Polizia Locale che, alla scadenza del suo incarico, è stato assegnato alla conduzione di un altro settore dell’amministrazione.

Secondo quanto deciso dalla ordinanza n. 5191/2019 , il dirigente che svolge le funzioni di comandante della Polizia locale non ha nessun diritto soggettivo a essere riconfermato nella stessa posizione. Esiste, infatti, una scissione tra instaurazione del rapporto di lavoro dirigenziale e conferimento dell’incarico, tale da giustificare anche l’inapplicabilità dell’articolo 2103 del codice civile al passaggio dall’uno all’altro incarico dirigenziale.

Una situazione, quindi, che pare non volgere alla fine in attesa del più che probabile ricorso dell’Amministrazione comunale di Giugliano contro la sentenza del TAR.

Giugliano, arriva la sentenza del Tar: la Petrillo torna al comando della Polizia Municipale