Il miglior aeroporto d’Europa è italiano

Il miglior aeroporto d’Europa è italiano

Qualità, servizi e comfort i requisiti verificati


aeroporto

ROMA – L’associazione internazionale Aci (Airport Council International) ha stilato la classifica dei migliori aeroporti europei del 2018. Le categorie sono state suddivise in base al flusso annuale di passeggeri in transito.
All’aeroporto romano Leonardo da Vinci è stato assegnato il riconoscimento "Airport Service Quality
Award” nella categoria con oltre 40 milioni di passeggeri. Tra i servizi di Fiumicino più apprezzati dai
passeggeri troviamo i varchi elettronici per il controllo automatico dei passaporti, il comfort
generale, la pulizia di terminal e toilette, la chiarezza delle informazioni al pubblico, la cortesia del
personale aeroportuale, la rapidità dei controlli di sicurezza. A votare sono stati i passeggeri attraverso
interviste. L’aeroporto Leonardo da Vinci bissa così il successo del 2017, confermandosi migliore hub
europeo. Roma ha preceduto Mosca Sheremetyevo, Londra Heathrow, Parigi Charles de Gaulle e Madrid
Barajas. Con questa affermazione lo scalo romano entra di diritto nella lista dei migliori aeroporti premiati
in tutto il mondo insieme agli aeroporti internazionali di Singapore, Pechino, Shangai, Toronto, Indianapolis,
Mumbai, Delhi e Mosca. Se Roma ride nella categoria regina dei transiti, gli altri aeroporti italiani
praticamente assenti nelle categorie con flussi minori. Ad essere premiati sono stati: 25-40 mln Dublino
(Irlanda), 15-25 mln Atene (Grecia), 5-15 mln Alicante-Elche (Spagna), 2-5 mln London City Airport (Uk),
meno di 2 mln Almeria (Spagna).

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK