Marano, pugni e calci alla ex: arrestato durante l’ultimo pestaggio

Marano, pugni e calci alla ex: arrestato durante l’ultimo pestaggio

La donna è stata costretta a ricorrere alle cure mediche del pronto soccorso


marano

MARANO – E’ stato arrestato la scorsa notte mentre picchiava la compagna. A finire in manette è statp D.M.A, un uomo di 44 anni di Marano. Il 44enne è stato condotto in carcere con l’accusa di maltrattamenti, atti persecutori e lesioni personali ai danni dell’ex compagna, una 42 enne di Marano, che lo aveva denunciato lo scorso 6 marzo.

L’ultimo episodio di violenza, secondo quanto riporta Il Mattino, culminato con la frattura del mignolo della mano sinistra della donna, poi costretta a ricorrere alle cure dei sanitari, ha consentito ai militari dell’Arma della Compagnia di Marano di trarre in arresto il 44 enne. D.M.A. è stato poi condotto nel carcere di Poggioreale.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage