Tragedia nell’aversano: imprenditore trovato morto in casa dalla moglie

Tragedia nell’aversano: imprenditore trovato morto in casa dalla moglie

L’ipotesi attualmente al vaglio degli inquirenti è quella che l’uomo possa essersi tolto la vita, anche se non si escludono altre piste


aversa

TRENTOLA DUCENTA – E’ un imprenditore edile di 45 anni l’uomo trovato morto oggi pomeriggio in un’abitazione di Trentola Ducenta, nell’agro aversano, nei pressi del cimitero. D.C., queste le sue iniziali, è stato trovato dalla moglie nella camera da letto, ucciso da un colpo di pistola: la donna ha immediatamente allertato i soccorsi, ma purtroppo per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Medico ed infermieri del 118- come riporta casertanews.it- non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Sul posto, in una traversa di via Salvo d’Acquisto, sono giunte due pattuglie dei carabinieri di Trentola Ducenta che hanno avviato le indagini. L’ipotesi attualmente al vaglio degli inquirenti è quella che l’uomo possa essersi tolto la vita, anche se non si escludono altre piste.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI