Bimba rapita da casa famiglia nel napoletano: è caccia alla madre

Bimba rapita da casa famiglia nel napoletano: è caccia alla madre

Sono stati disposti posti di blocco in tutta la zona


META DI SORRENTO – Una bambina di etnia rom è scomparsa dalla casa famiglia di Meta di Sorrento alla quale era stata affidata. Alla madre, di nazionalità rumena, era stata tolta la potestà genitoriale. La donna si era recata stamattina nella struttura per fare visita alla piccola. Successivamente, approfittando di un momento di distrazione degli operatori, è riuscita a portarla via. I carabinieri della compagnia di Sorrento, coordinati dal capitano Marco La Rovere sono sulle sue tracce. Sono stati disposti posti di blocco in tutta la penisola sorrentina.

IMMAGINE DI REPERTORIO

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI