Melito, 19enne cade dal tetto di una scuola: in ospedale dopo un volo di 5 metri

Melito, 19enne cade dal tetto di una scuola: in ospedale dopo un volo di 5 metri

Secondo quanto avrebbero dichiarato, i ragazzi sarebbero saliti sul tetto dell’edificio soltanto per ascoltare musica e fare quattro chiacchiere


MELITO DI NAPOLI – Tragedia sfiorata nella notte tra domenica e lunedì a Melito.  Un 19enne, G. V., è infatti caduto dal tetto di una scuola in seguito ad una bravata. Il giovane sarebbe salito sul tetto della Scuola Media Sibilla Aleramo assieme ad  altri quattro ragazzi di età compresa fra i 14 e i 19 anni. Successivamente, una volta arrivati sul tetto, il 19enne è precipitato al suolo facendo un volo di 5 metri. Gli altri componenti del gruppo, spaventati, hanno immediatamente allertato i soccorsi.

Il giovane, ferito ma non in pericolo di vita, è stato subito trasportato al pronto soccorso dell’ospedale San Giuliano di Giugliano. Secondo quanto avrebbero dichiarato, i ragazzi sarebbero saliti sul tetto dell’edificio soltanto per ascoltare musica e fare quattro chiacchiere.

Sull’episodio indagano i Carabinieri di Melito. E’ molto probabile che si sia trattato di una semplice ragazzata. Probabilmente, oltre a chiacchierare ed ascoltare musica, i ragazzi volevano farsi selfie sul tetto della scuola. E’ infatti moda diffusa e pericolosa tra i giovani quella di immortalarsi in scatti in luoghi pericolosi.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI