Tragedia sfiorata nel napoletano: crolla parete di una scuola, feriti alcuni bambini

Tragedia sfiorata nel napoletano: crolla parete di una scuola, feriti alcuni bambini

Ferita anche una maestra incinta. Sul posto si sono recati i carabinieri, i vigili del fuoco e i soccorritori del 118


SANT’ANASTASIA –  Tragedia sfiorata a Sant’Anastasia nel napoletano. Poco fa, infatti, c’è stato il crollo di una parete di una scuola nella città vesuviana, a quanto si apprende, alcuni bambini sono rimasti feriti. L’edificio si trova
in corso Umberto I. Sul posto si sono recati i carabinieri, i vigili del fuoco e i soccorritori del 118.

Ci sarebbero 6 feriti, di cui 5 bambini ed una maestra. A crollare è stata la parete interna in calcestruzzo cellulare nell’istituto comprensivo Tenente De Rosa di Sant’Anastasia, nessuno dei feriti sarebbe in gravi condizioni.

Il sindaco Lello Abete e l’assessore comunale alla pubblica istruzione Bruno Beneduce- come riporta ilmattino.it- hanno subito raggiunto la scuola per verificare personalmente la situazione. La parte del muro crollata nella scuola ha colpito un’insegnante di sostegno che in quel momento era impegnata con un bimbo disabile,  ferendola alla testa e ad una spalla: la donna è al quarto mese di gravidanza. La docente, dopo essersi accertata delle condizioni degli alunni, ha voluto recarsi dal proprio ginecologo per un controllo.

FOTO DI REPERTORIO

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI