Giugliano, beccato a fotografare donne nei camerini dell’Auchan: preso dalla Polizia

Giugliano, beccato a fotografare donne nei camerini dell’Auchan: preso dalla Polizia

L’intervento della Polizia è stato immediato dopo l’allarme dato dagli agenti della sicurezza del centro commerciale


GIUGLIANO – Beccato a  fotografare donne nei camerini  del parco commerciale Auchan di Giugliano e salvato dal linciaggio.  E’ quello che è successo nella tarda mattinata di oggi all’interno delle cabine prova di due noti negozi d’abbigliamento femminili del centro commerciale ai confini con Qualiano. 

Un uomo, di età compresa tra i 40 ed i 50 anni, è stato sorpreso da alcuni clienti mentre – con fare misterioso – si aggirava all’interno dei magazzini. Ad un certo punto le persone hanno notato che l’uomo era in possesso di un cellulare con il quale fotografava le ragazze mentre provavano gli abiti.

I clienti hanno allertato gli agenti della sicurezza del parco commerciale che immediatamente sono giunti nel negozio in questione. L’uomo è riuscito a scappare ma è stato poco dopo bloccato dai vigilantes nei pressi di Leroy Merlin. 

Quando gli agenti hanno raggiunto l’uomo e gli hanno chiesto di consegnargli il cellulare, il balordo ha spento lo smartphone per nascondere le prove. I vigilantes hanno immediatamente chiamato gli agenti del commissariato di Giugliano che – giunti sul posto – hanno prelevato l’uomo e trasferito presso il locale commissariato.  

Il repentino intervento dei vigilantes del Parco Commerciale Auchan ha evitato la fuga dell’uomo e consentito la sua cattura. 

 

TORNA ALLA HOME E VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK