Giugliano, non va a firmare in caserma e viene arrestato: ladro ucraino nei guai

Giugliano, non va a firmare in caserma e viene arrestato: ladro ucraino nei guai

Il trentenne è residente sulla fascia costiera


giugliano

GIUGLIANO – I carabinieri della stazione di Varcaturo, dipendente dalla compagnia di Giugliano, hanno arrestato Pietro Harmatiuk, pregiudicato ucraino classe ’89 residente in fascia costiera poiché destinatario di aggravamento della misura cautelare in regime degli arresti domiciliari emessa in data 11.06.2019 dal Tribunale di Napoli Nord, in sostituzione dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria a cui era sottop­osto per tentato fur­to aggravato in conc­orso.

Il provvedimento scat­urisce dalle ripetute violazioni, accert­ate dai militari, delle pre­scrizioni del provve­dimento restrittivo meno afflittivo di cui beneficiava Harmatiuk. L’ar­restato è ora ristretto in regime di arresti domiciliari presso la propria abitazione.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK