Lutto nel napoletano: 32enne muore durante una partita di calcetto

Lutto nel napoletano: 32enne muore durante una partita di calcetto

Il giovane si è sentito male ed è deceduto a causa di un arresto cardiaco


TORRE DEL GRECO – Lacrime e dolore a Torre del Greco per la perdita di Salvatore D’Ardia, 32enne, deceduto in seguito a un malore avvertito durante una partita di calcetto con gli amici. Il dramma è avvenuto nella giornata di ieri a Martinsicuro, in provincia di Teramo, dove Salvatore viveva da alcuni anni, sotto gli occhi sconvolti delle altre persone presenti.

Immediatamente, è stato adoperato un defibrillatore mentre si era in attesa dei soccorsi ma per il ragazzo non c’è stato nulla da fare. E’ morto probabilmente per un arresto cardiaco.

Sul posto sono giunti gli uomini del 118 e i carabinieri per accertare la dinamica dei fatti. Sulla salma sarà disposto l’esame autoptico. Grande tristezza tra amici e conoscenti della vittima, increduli dinanzi a quanto accaduto: tanti infatti sono stati i messaggi di cordoglio espressi sui social, nei quali Salvatore viene menzionato come una persona allegra e sorridente.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK