15 MILA FEDELI DELLA DIOCESI DI AVERSA IN PIAZZA SAN PIETRO. PAPA FRANCESCO: «DIFENDIAMO IL NOSTRO AMBIENTE»

15 MILA FEDELI DELLA DIOCESI DI AVERSA IN PIAZZA SAN PIETRO. PAPA FRANCESCO: «DIFENDIAMO IL NOSTRO AMBIENTE»

Giugliano. Più di centomila i fedeli che ieri hanno partecipato all’udienza generale di papa Francesco a Roma. Presenti in piazza San Pietro quasi quindicimila pellegrini provenienti tutti dalla Diocesi di Aversa.


Nonostante il forte caldo, il Santo Padre prima dell’udienza ha accolto e salutato tutti i cristiani cattolici che hanno preso parte all’incontro, chiedendo loro di essere sostenuto con la preghiera. 

In concomitanza con la Giornata mondiale sull’ambiente il papa ha esortato i fedeli a rispettare e difendere il proprio territorio. E l’ambiente è stato proprio il tema dell’udienza e sulla questione papa Francesco non si è risparmiato. Una questione molto forte che tocca da vicino la città di Giugliano.

«Dobbiamo coltivare e custodire il nostro territorio – dice – Bisogna evitare gli sprechi. Il Creato è stato affidato da Dio agli uomini e i figli della terra lo dimenticano troppo spesso. Dobbiamo rispettare l’ambiente e prendere atto che è un bene che va lasciato agli altri così come Dio ce l’ha regalato».

Dopo l’udienza l’intera Diocesi di Aversa con il suo Vescovo si è spostata fuori le mura per recarsi alla Basilica di San Paolo in segno di devozione per il Santo protettore della propria comunità religiosa. Alle ore 17:00 Mons. Angelo Spinillo ha celebrato la messa di ringraziamento con tutti i fedeli.

Un’esperienza forte che, nel pieno di questo anno della fede, ci chiama insieme a fare un percorso di crescita spirituale per essere sempre più attivi al Vangelo.