Colpo all’Auchan, in tre svaligiano Euronics

Colpo all’Auchan, in tre svaligiano Euronics

GIUGLIANO – Entrano nel padiglione di Euronics del Parco Commerciale Auchan di via S. Francesco a Patria a Giugliano. Impugnano pistole, hanno il viso coperto da caschi. Intimano clienti e personale, mettono a segno il colpo, portando via molto probabilmente 1500 euro in contanti.


Sono da poco trascorse le 19, quando i dipendenti del gruppo Tufano di Auchan sentono arrivare a tutta velocità due motociclette di grossa cilindrata. Arrivano all’ingresso del negozio in tre, uno attende fuori in sella alla moto per controllare che nessuno li fermi, gli altri raggiungono l’interno. Scatta l’allarme e si diffonde il panico.

I balordi ordinano con la pistola a clienti e personale di abbassarsi e di restare a terra immobili. Una signora sviene, i bambini piangono, la gente trema dalla paura. Qualcuno riesce a scappare negli uffici del negozio, altri a nascondersi dietro i banconi dei  reparti.

I rapinatori si dividono, uno fa da spalla e controlla che nessuno si alzi dalla posizione imposta, l’altro si avvicina al reparto finanziamenti, impugna l’arma sul volto delle cassiere, facendosi consegnare l’incasso. Un totale di 1500 euro, ancora da confermare.

Si sentono le sirene della vigilanza di Auchan. Carabinieri e polizia sono stati allertati da clienti che sono riusciti ad usare il cellulare. I balordi, spaventati dalle sirene riescono ad andar via e a dileguarsi rapidamente.

Durante la fuga perdono alcune banconote recuperate dal personale subito dopo l’uscita dei malviventi. Le forze dell’ordine, hanno raccolto testimonianze e sono alla ricerca dei tre rapinatori e si serviranno delle telecamere di videosorveglianza per identificare i rapinatori.