MARANO, MARATONA IN RICORDO DI DON MIMI’

MARANO, MARATONA IN RICORDO DI DON MIMI’

Marano. Sono stati circa in 500 a prendere parte, nella mattinata di ieri, alla manifestazione “R…icorrere per Don Mimi’’, minimaratona in onore di Don Mimi’ Galluccio, parroco della chiesa di San Ludovico D’angiò di Marano, scomparso 10 anni fa. Don Mimì ha lasciato un ottimo ricordo in tutti i maranesi grazie al suo impegno sul territorio, soprattutto a sostegno dei più indigenti. E per questo molti cittadini di Marano, con la massiccia partecipazione garantita al primo Memorial in suo onore, hanno voluto nuovamente rendere omaggio ad un parroco che, a detta di molti, ha lavorato come pochi per aiutare chi davvero ne aveva bisogno.

@Armando Di Nardo

 “Don Mimì è stato capace di avvicinare tante persone alla fede. E’ stato un prete come pochi, che in maniera concreta, ha lavorato per Marano e per tutti coloro si trovavano in una condizione di difficoltà’’, ha dichiarato il primo cittadino Angelo Liccardo, intervenuto alla manifestazione. Anche gli organizzatori de “R…icorrere per Don Mimi’’ hanno tenuto a ringraziare “tutti quelli che hanno partecipato e tutti quelli che hanno lavorato per l’ottima riuscita della manifestazione’’ che ha regalato “un’emozione unica’’.

Vincitori della minimaratona, che si è snodata in diversi punti della città, con partenza dal mercato ortofrutticolo di Marano con arrivo proprio alla parrocchia dove Don Mimi’ prestava i suoi servigi di parroco, Antonio Farina della società “Tifata Runners Caserta’’ nel campo maschile e Rosaria Ruggiero nel campo femminile, entrambi premiati con un tablet da 10 pollici.