Minaccia madre e fratello, arrestato

Minaccia madre e fratello, arrestato

MARANO – Per mesi un ventiseienne di Marano minaccia psicologicamente e fisicamente sua madre di 68 anni e suo fratello di 29. Aggressioni e intimidazioni domestiche consumate quotidianamente. Nessuna denuncia fino a due giorni fa.


All’ennesimo scontro la famiglia inoltra una telefonata di segnalazione ai Carabinieri. Le forze dell’ordine l’hanno colto in flagranza di reato. Il giovane già sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, è stato ritenuto colpevole e arrestato per violenza verbale psicologica.

Il ventiseienne avrebbe chiesto dei soldi e al rifiuto di sua madre sarebbe scattata in lui la rabbia. Di lì si sarebbe consumato l’acceso litigio. La paura di ritorsioni e vendette, l’amore materno avevano fatto tacere la donna per evitare conseguenze penali a suo figlio. Ma con l’intervento dei carabinieri il giovane è stato arrestato e trasferito nel carcere di Poggioreale.